ESPERIENZA, AFFIDABILITÀ, PUNTUALITÀ E CURA

Da più di venti anni nelle case dei romani

Un’alta specializzazione nella scelta e nella preparazione dei prodotti, il rispetto della stagionalità (ma senza rigidità da puristi, perché una pizza in compagnia è sinomimo prima di tutto di relax), l’allestimento di alcuni tavoli all’aperto nel periodo estivo, e – da non trascurare – una sensazione di comfortaffidabilitàpuntualità e cura che il cliente percepisce quando ordina un nostro prodotto. Sono tutti qui i motivi per cui, da vent’anni, i romani continuano a premiarci.

Il Brigante è il punto di riferimento a Roma per chiunque abbia voglia di una pizza di ottima qualità cotta rigorosamente a legna, e che voglia scegliere tra preparazioni classiche e prodotti più ricercati, a un prezzo sempre accessibile.

La novità è che da oggi puoi trovarci online e ordinare le tue pizze preferite direttamente da questo sitopagando come sempre alla consegna. In una Paese, l’Italia, in cui  più della metà delle persone negli ultimi sei mesi ha ordinato cibo a domicilio, e che ha iniziato ormai regolarmente ad affidarsi alle tecnologie digitali dimostrandosi al passo coi tempi, non potevamo non cogliere questa sfida. Per migliorarci, e soprattutto per continuare a farvi compagnia con una buona pizza nelle serate romane; da soli, in famiglia o con gli amici.

UNA BUONA PIZZA NON PUÒ CHE NASCERE DA BUONI INGREDIENTI

Da sempre ti proponiamo prodotti DOP e IGP, attenzione alla lievitazione, ricercatezze, e soprattutto tanta manualità

Il Brigante è prima di tutto pizza, ma non solo pizza. I fritti asciutti e croccanti fatti da noi, i dolci freschi preparati quotidianamente,  le alici dissalate e i porcini lavorati nella nostra cucina utilizzati per condire le noste basi a impasto romano o napoletano, ma soprattutto materie prime genuine e selezionate, che sono garanzia inconfondibile di italianità e di bontà. Se non lo hai già fatto, provaci!

20+

Anni di esperienza

15+

Le persone che ogni sera lavorano per voi

100 000+

Le pizze servite ai romani